Crea sito

Epiphone Thunderbird Classic-IV PRO

 

Ciò che contraddistingue maggiormente il basso Epiphone Thunderbird Classic-IV Pro è l’insieme di alcuni dettagli importanti: il design del body unico nel suo genere, il manico neckthrough in più sezioni e i nuovi pick-up Gibson TB-Plus sono tutti elementi che lo collocano tra quegli strumenti che, grazie a un ottimo un mix di qualità costi contenuti, hanno molte carte da giocare. Il Thunderbird originale, introdotto da Gibson nel 1963, ha rappresentato una vera e propria rivoluzione con il suo bizzarro design del corpo, la paletta “capovolta”, il manico neck-through-body e una sonorità molto personale e interessante. Naturalmente nel corso degli anni ha contribuito in maniera determinante al sound di band storiche come gli Who, i Cheap Trick, e i Lynyrd Skynyrd, senza contare colui che l’ha reso celebre in tutto il mondo, ossia Nikki Sixx dei Motley Crue.

L’Epiphone Thunderbird Classic-IV Pro sorprende da subito per la leggerezza e per il notevole comfort esecutivo, risultato ottenuto anche grazie al bilanciamento tra manico, corpo e parti
metalliche.
Il manico, con il suo profilo corposo, è comodo e maneggevole mentre la spaziatura al capotasto è larga nella giusta misura. Utilizzando lo strumento a tracolla si riscontra un discreto bilanciamento considerando che il design del corpo non è proprio ergonomico.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.